Denaro: Le parole che ci diciamo

La storia è più o meno questa. Di ritorno da una giornata lavorativa mi fermo dal panettiere, ordino il pane e vado alla cassa a pagare. “Sono 3 euro” mi dice la signora. Io apro il portafogli, guardo tra le monete, ma a 3 euro non arrivo, quindi tiro fuori con sicurezza il “pezzo di carta”, 50 euro.

La signora mi guarda e mi dice “Siamo ricche?!” ed io rispondo “Sì!” con un gran bel sorriso.

Questa storia ha fatto morir dal ridere una delle mie clienti, durante una sessione  di Magic Abundance.

Denaro: Le parole che ci diciamo

Le parole sono importanti, facciamoci caso! Infatti, le parole, un po’ come le immagini, lavorano dentro di noi.

Qualche anno fa, non avendo 3 euro in moneta e porgendo 50 euro avrei detto alla signora “Mi dispiace, ho solo questi”, con il viso incupito e i sensi di colpa per i miei 50 euro. Senso di colpa per avere la fortuna di possedere nel portafogli dei soldi? Già! Ci  capita di avere dei comportamenti e di ripetere delle parole “per uso comune”, senza realmente riflettere che le parole lavorano fuori e dentro di noi, andando a costituire il nostro destino.

E così siamo soliti ripetere a noi stessi frasi di uso comune: “non c’è lavoro”, “non ci sono soldi o clienti”“non troverò mai la persona giusta o il lavoro giusto”, “Sono povero”,  per dirne alcune. Parole che diciamo tanto per, eppure hanno un potere su di noi.

I nostri dialoghi interiori, insieme alle parole che diciamo ad amici, parenti o conoscenti, possono darci una mano, oppure ostacolarci. Hanno il potere di agire dentro di noi e nel nostro subconscio facendoci comportare esattamente come pensiamo o diciamo.

Tutte le parole che noi utilizziamo per descrivere la nostra vita, diventano la nostra vita! Sono piccoli semi che piantiamo nella nostra anima, nel nostro subconscio, nel nostro pensare ed agire.

Le parole hanno il potere di distruggere e di creare” dice un aforisma di Buddha, ma è anche vero che noi abbiamo il potere e la responsabilità di cambiarle a nostro vantaggio.

Fai un tuffo, metaforico intendo, nel passato e rifletti in che modo le parole hanno determinato il tuo destino. Ascoltati quando pensi o parli ed individua tutte quelle frasi che potrebbero autosabotarti, cercane di migliori ed inizia ad utilizzarle.

Puoi inoltre lavorare sulla tua abbondanza con il minicorso gratuito  Abundance week: 7+1 semplici azioni creative per attrarre abbondanza.

Minicorso gratuito per attrarre abbondanza

 

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

One thought on “Denaro: Le parole che ci diciamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *