Abbondanza: Gratitudine vs. Accontentarsi

Il segreto per ottenere ciò che volete è apprezzare completamente questo momento. Se sentite gratitudine per questo istante, tutto ciò che vi capiterà scaturirà da esso. Sarete ispirati a fare una certa cosa e passerete al punto più in alto; ma, per passare al punto più in alto, dovete vivere con gratitudine il momento presente. Joe Vitale

La gratitudine è una delle pratiche più magiche e potenti per sintonizzarsi sulla frequenza vibrazionale dell’abbondanza, ma lo è se fatta in una certa maniera, senza la pretesa che qualcosa ci spetti di diritto, affrettando tempi, mettendoci in uno stato di attesa e frustrazione.

È necessario sintonizzarsi in uno stato di grazia e appagamento nel momento presente, solo così sarà possibile pensare e agire in modo ispirato, allineato a noi stessi, a una fonte di energia più grande.

Abbondanza: Gratitudine vs. Accontentarsi

Poco tempo fa mi è stato domandato se essere grati significa accontentarsi.

In questo articolo voglio rendere nota la mia risposta, in modo che possa essere utile anche a te, soprattutto se ti trovi in uno stato di ansia, lamentela, insoddisfazione da diverso tempo :).

Prima di tutto c’è da far chiarezza sul termine “accontentarsi” in quanto il suo significato è ben diverso dal percepito comune.

Infatti, il termine Accontentarsi significa “rendere contento/ritenersi soddisfatto”.

L’etimologia lo fa inquadrare come affine a “contenere”, che non significa mettere cose, emozioni in un “abisso insaziabile”, ma appagare con misura, all’interno di un confine.

Questo “contenitore” (contento) nel linguaggio comune è divenuto come “limitante” ecco perché quando sentiamo o pronunciamo le parole “accontentare” o “accontentarsi” percepiamo un senso di non piena soddisfazione, quindi di scarsità e mancanza (quando le parole sono importanti).

In questo caso l’accontentarsi non ha proprio nulla a che vedere con la gratitudine, che invece è uno stato di grazia e appagamento di ciò che abbiamo avuto e di ciò che abbiamo nel momento presente, nel qui e ora, adesso.

Dal mio punto di vista non bisogna accontentarsi nel senso della volpe con l’uva, dove si crede che una determinata cosa sia troppo grande (o non matura) per poterla raggiungere o che noi non ne siamo all’altezza o che non possediamo o non riusciamo a trovare gli strumenti necessari per poter giungere ad “un altro stato/essere” rispetto a quello attuale. Essere grati significa essere in uno stato di grazia e di abbondanza nel momento presente (qui e ora) e saperlo riconoscere.

Abbondanza: Gratitudine vs. Accontentarsi

Se non si è in questo stato d’animo adesso, neppure ambendo o raggiungendo risultati superiori o avendo cose più grandi sapremmo apprezzarle, riconoscerle con gratitudine e riconoscenza.

In parole semplici se tu sei in uno stato “A” e vuoi arrivare ad uno stato “B”, già in “A” è bene riconoscere, accettare ed essere grata per ogni cosa. Dopo tutto, questo stato, è  ciò che ti condurrà a “B” (dove vuoi essere o dove dentro di te sai di poter e voler arrivare).

Una persona grata è grata in ogni circostanza. Un’anima che si lamenta, si lamenta anche se vive in paradiso.

Pensa al bruco e alla farfalla, il bruco non si fa paranoie, vive nel suo essere pienamente, ma sa anche che è uno stadio: dentro di lui non sa bene che ne sarà, ma ha fiducia di poter diventare una bellissima farfalla, di volare e non strisciare. Allo stesso modo una farfalla sa dentro di lei che è stato grazie allo stadio precedente di bruco che adesso può essere così magnifica.

Ovviamente nella sfera animale, dove ci sono meno condizionamenti nel nostro stato umano, avviene tutto in modo naturale, ma possiamo anche noi godere ed essere grati di ciò che siamo e abbiamo già adesso.

Per poterlo fare ho preparato per te un challenge (sfida) tutto speciale: Abundance XMAS, 24 giorni di riallineamento con la tua abbondanza attraverso la gratitudine

Questo challenge è disponibile solo una volta all’anno, nel periodo più frenetico, quello prima del Natale, inizia il 1° dicembre e termina il 24 dicembre con un mio regalo di abbondanza (seppur ogni giorno sarà un vero e proprio dono 🙂 )

Scopri tutti i dettagli di Abundance XMAS!!!

>> RISCOPRO LA MIA ABBONDANZA ATTRAVERSO ABUNDANCE XMAS

 

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, ALLORA TI PIACERANNO ANCHE QUESTI ALTRI 😉
RICORDITATI DI CONDIVIDERE L’ABBONDANZA SUI TUOI CANALI SOCIAL!